M. Gallo bamboo and fiberglass fly rods

Vai ai contenuti

Menu principale:

                                                            BENVENUTI
                                          
“ Trovo che il bambù sia un materiale magico, un dono della natura creato per fare canne da pesca grazie alle lunghe e robuste fibre disposte per tutta la sua lunghezza .
Esso ha bevuto acqua , si è piegato al soffio del vento e si è scaldato ai raggi del sole irrobustendosi
fino al giorno della sua raccolta ; tutto ciò suscita una certa ispirazione mistica avvertibile anche
nell'opera compiuta del costruttore .
Unito alla sapiente mano dell'uomo esso dà origine a un perfetto strumento di pesca in grado di
appagare il pescatore sotto tutti gli aspetti , dall'estetica elegante e armoniosa alla piacevolezza nel maneggiarlo durante le performance del lancio .
Sono convinto che oggi il suo utilizzo sia da considerarsi una sorta di evoluzione interiore che comincia quando si smette di contare il numero dei pesci catturati per dare voce alla qualità di ogni singolo istante in pesca .
Costruire canne in bambù è per me molto più che un hobby: è parte integrante della pesca a mosca e
lanciare una coda con un attrezzo che racchiude in sè tutto il fascino dell'arte e della natura, significa
gioire ancor più per ogni giorno passato in riva a un fiume .
"

                     

Michele Gallo
                      
     

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu